giovedì 16 maggio 2013

Decorazioni "decapate"

Ho voluto sperimentare un sistema un po' diverso per decorare oggetti
piccoli. La prima cosa che ho decorato è un vasetto per i fiori.




Ho trovato una specie di piatto rotondo in legno, ho voluto provare
 a decorare anche questo. Dopo averlo carteggiato ci ho passato il
gesso acrilico, e appena asciutto l'ho dipinto con un colore acrilico
bordò, una sola mano.


Quando questo colore  si è asciutto ho preso una candela e
l'ho sfregata su tutto  il piatto


ho dato subito una seconda mano di colore, questa volta un
color avorio e lasciato asciugare.


 Ho preso una mascherina  da stencil con dei fiori,


messa al centro del piatto e con della lana d'acciaio ho
cominciato  a grattare gli spazzi vuoti.


Questo è il risultato una volta finito di grattare. Mi sembrava ci
fossero degli spazzi non grattati bene, così ho riposizionato la
mascherina e con la punta arrotondata di un paio di forbici ho
grattato un'altro pochino.
 

3 commenti:

  1. Molto originale l'effetto che hai ottenuto!
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao Hamina, che bello l'effetto che hai ottenuto! Mi ricorda un po' i "graffiti" che si facevano a scuola con i pastelli a cera..buona domenica!
    Carmen

    RispondiElimina
  3. che brava che sei, complimenti! ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina