giovedì 6 marzo 2014

Glièt rotondo

Ho voluto sperimentare la lavorazione di un gilè,
nella versione rotonda seguendo le spiegazioni
trovate nel blog  lavaligiadellaburu
Iniziando da un cerchio a m. bassa e proseguendo
con 2 m.alte e 1 catenella,  di  tanto in tanto 1 aumento.



Arrivata al punto delle braccia, ho continuato a lavorare
avanti e indietro invece che in tondo,prima sopra e poi sotto
il pezzo,lasciato per inserire le braccia. Una volta raggiunta
l'altezza desiderata,con delle catenelle ho  ricollegato i due
pezzi ( cioè sotto e sopra) e continuato a lavorare in circolo.



Riprendendo le maglie dove c'erano i buchi per
passare le braccia ho diversi giri, per un accenno
di manica.Questo è il gilè finito.



Così è il dietro



Non sò se sono riuscita a farvi capire qualcosa,
ma vi assicuro che è facile. In questo modo voglio
provare a fare una maglia con le maniche lunghe,
perché mi è piaciuto molto lavorare in circolo.

11 commenti:

  1. Uh che splendida creazione, adoro questo colore.
    Brava Hamina, un bacione.

    RispondiElimina
  2. Veramente molto bello, complimenti!!

    RispondiElimina
  3. ma che bello!sei stata veramente brava!
    buona serata simona

    RispondiElimina
  4. Che " lavorone" !!! E' bello anche il colore!!!! Anche a me , al momento mi piace lavorare co l'uncinetto....Bravissima e complimenti

    RispondiElimina
  5. Bravissima, mi piace molto, grazie di essere passata da me, ti seguo volentieri anch'io. A presto.

    RispondiElimina
  6. Ma che bello!
    Ha una forma davvero originale. =)
    Daniela

    RispondiElimina
  7. Bello il colore e la lavorazione! ^-^

    RispondiElimina
  8. Ma il risultato è splendido!!!
    Fa un effetto troppo bello dietro ^_^ Complimenti! ;)
    E poi il colore è proprio "azzeccato" secondo me... richiama la primavera che sta arrivando e si armonizza benissimo col filato adoperato e lo stile "bucato".
    Buona domenica ed alla prossima creazione! *.*

    RispondiElimina
  9. Molto, molto carino!!! Brava!

    RispondiElimina