venerdì 3 febbraio 2017

scarpette in rosa

Come vi avevo anticipato nel post precedente ho fatto un
altro paio di scarpette da notte. Queste però sono venute molto
meglio, anche esteticamente.





Ho iniziato dalla caviglia



ho contato i giri fatti per raggiungere la misura e gli ho
divisi per tre e ho iniziato a lavorare sui punti centrali



fino a raggiungere la lunghezza del piede, praticamente questa
sarebbe la tomaia. Poi ho ripreso tutte le maglie pezzetto della
caviglia,tutta la tomaia e di nuovo il pezzetto caviglia.IL primo
giro a maglia bassa, poi un  giro a m. alta per 4 volte.



Terminati i giri ho cucito il fondo, ecco le nuove scarpette.Queste
mi hanno dato molta più soddisfazione, sono anche belle da vedere.
che ne dite??




 Non ci sono paragoni vero??


10 commenti:

  1. Queste belle e calde calzotte mi ricordano tanto la mia nonna. Le sferruzzava anche lei. Bravissima, fine settimana. Sabrina

    RispondiElimina
  2. Belle!!! E quanto mi piace il lilla melange, un bellissimo colore!!!!!
    Un abbraccio
    MGrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere ti siano piaciute. Buona serata

      Elimina
  3. Che belle babbucce Hamina, terranno di sicuro i piedi ben caldi!|
    Buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  4. ...con l'uncinetto !!! mai fatte ...quasi quasi ci penso perché sono carine ....Brava!!! A me però riescono meglio con i ferri.... Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al contrario io,con i ferri non saprei da dove
      iniziare.Buona serata.

      Elimina